Bocchettoni pluviali: perché sono così importanti

Bocchettoni pluviali: perché sono così importanti

12 Dicembre, 2019 Off Di Kurt Jacobs

I bocchettoni pluviali (approfondisci su operalattoneria.it) sono fondamentali per salvaguardare l’integrità di un immobile da fastidiose e pericolose infiltrazioni di acque meteoriche.

Indispensabili, in particolar modo sui tetti piani o pluviali, rappresentano un accessorio molto importante per assicurare il completo smaltimento delle acque piovane, soprattutto su balconi e terrazzi.

Esistono diverse tipologie di bocchettoni, che si differenziano in base al materiale con cui sono realizzati ed alla funzionalità.

Come vedremo nei prossimi paragrafi, infatti, esistono bocchettoni pluviali in piombo, oppure esclusivamente adatti per smaltire le acque meteoriche dai terrazzi.

Dedicheremo una sezione anche ai bocchettoni sifonati, anch’essi pensati per fa defluire l’acqua piovana da balconi e terrazzi.

Bocchettoni pluviali in piombo

Fino a qualche anno fa non era così tanto raro imbattersi in ditte che utilizzavano bocchettoni in rame ricotto, un materiale che risulta essere molto più morbido rispetto alle tradizionali lastre di rame.

La quasi totalità dei bocchettoni pluviali attualmente disponibili in commercio, invece, sono realizzati in piombo.

Ma perché questo materiale è preferibile a tanti altri, in primis al rame?

I bocchettoni pluviali in piombo sono gli unici in grado di resistere alle intemperie, assicurando così una lunga durata ed una migliore impermeabilizzazione di balconi o terrazzi.

Per incrementare ancor di più questa resistenza è poi sempre consigliabile sottoporre i bocchettoni ad un particolare trattamento.

Quest’ultimo prevede il loro preventivo riscaldamento e l’applicazione di un compound bituminoso caldo.

In questo modo si assicura al bocchettone una durata più lunga, perché umidità ed acqua piovana, alla lunga, possono mettere a dura prova questi accessori.

Quindi quando richiedi un preventivo per impermeabilizzare un terrazzo o un balcone, ricorda questo particolare ed assicurati che i bocchettoni ricevuto il dovuto trattamento con compound bituminoso.

Bocchettoni sifonati per terrazzi in acciaio inox

Altro materiale che viene spesso utilizzato nel settore dell’impermeabilizzazione pluviale è poi l’acciaio inox.

In particolar modo per i bocchettoni sifonati per terrazzi l’acciaio è in grado di garantire un’ottima resa.

Buona parte di questi accessori realizzati in acciaio dispongono di una flangia forata che permette di saldare perfettamente il bocchettone, per sottoporlo al trattamento bituminoso.

Se necessario, può essere applicato anche un cosiddetto tappo anti odore, che elimina i cattivi odori derivanti dal ristagno dell’acqua piovana.

In base alle esigenze, e quindi alla struttura del terrazzo o del balcone, il bocchettone può essere stampato anche in forma angolare.

Inoltre ne esistono di tantissime misure che, in linea generale, possono spaziare dai 50 ai 100 centimetri di diametro.

Bocchettoni in piombo vs bocchettoni in plastica

Fin qui abbiamo ampiamente dedicato spazio ai bocchettoni in piombo, in acciaio ed in rame ricotto ma, molte ditte, pur di risparmiare o comunque risultare più competitive in termini di prezzi, utilizzano anche bocchettoni in plastica.

Se da un lato il prezzo potrebbe risultare più conveniente, dall’altro ti potresti trovare a dover fronteggiare situazioni scomode dovute ad infiltrazioni di acqua piovana.

Le infiltrazioni potrebbero rovinare il tuo terrazzo o balcone ed arrecare anche un danno ai tuoi vicini, costringendoti a risarcire loro i danni.

Quindi valuta bene la scelta tra bocchettoni in piombo o in plastica.

Quest’ultimi, inoltre, aderiscono con maggior difficoltà alla guaina, rendendo meno resistente l’intero sistema di impermeabilizzazione.

A chi rivolgersi per acquistarli

Sono tantissime le ditte che si occupano di impermeabilizzare terrazzi e balconi.

Se provi a cercare su Google, indicando la località in cui vivi, sicuramente troverai diverse aziende specializzate in questo settore che si trovano proprio vicino a te.

La prima cosa che potresti fare e contattarne alcune per iniziare a farti un’idea della spesa da sostenere, facendoti preparare un preventivo.

La maggior parte di queste ditte producono direttamente i bocchettoni, che potranno essere personalizzati su misura in base alle tue esigenze.